Roberto Benigni i vari nomi della fica



Roberto Benigni e Raffaella Carrà i vari nomi della fica e del cazzo.

source

Share
Read More

Mariposa – Sanremo (MUCCHIO TV)



MucchioTV http://www.ilmucchio.it. Per l’occasione, la redazione del Mucchio fa da cornice a estemporanee esibizioni live: dalle nuove promesse indipendenti ad artisti affermati. Un modo per “vivere” e “convivere” la musica.

source

Share
Read More

Tomas Milian & Renato Pozzetto – N’te incazza!



Capatina al Luneur – L’uno contro l’altro, praticamente amici 1981.

source

Share
Read More

Alta strategia di Marco Travaglio 30 gennaio 2013



Alta strategia
di Marco Travaglio
La notizia sensazionale è che le partite, per vincerle, bisogna giocarle. Mai visto nessuno che tenti la fortuna al Totocalcio senza acquistare e compilare la schedina, o alla Lotteria senza comprare il biglietto. Invece il Pd s’era illuso di vincere le elezioni senza fare campagna elettorale. Un paio di colpi d’immagine –il ritiro di D’Alema e Veltroni (solo dal Parlamento, s’intende), le primarie, l’esclusione di tre o quattro inquisiti su una dozzina – e basta: poi si aspetta che arrivi il 25 febbraio senza far niente. Fermi e soprattutto zitti, al massimo qualche detto popolare emiliano biascicato masticando il sigaro. Chè, appena ti muovi o dici qualcosa, finisci sempre per scontentare qualcuno. La geniale strategia poteva funzionare nel novembre 2011, con lo spread a 600 e il Cainano in ritirata. Se si fosse votato subito, anche gli elettori più smemorati avrebbero asfaltato il centrodestra, avendo sotto gli occhi i disastri del governo B. Invece le volpi di Via del Nazareno decisero di dare ascolto a Napolitano, altro supergenio, e rinviarono le elezioni appoggiando il governo Monti con una maggioranza dominata dal solito B. Il quale ebbe 14 mesi per inabissarsi, far dimenticare le sue vergogne, dissociarsi dalla politica dei tecnici che puntualmente appoggiava ma senza farsene accorgere, anzi illudendo i presunti avversari che si sarebbe ritirato. Quando poi il Rieccolo è ricicciato fuori, rispedendo Angelino Jolie fra la servitù, cannoneggiando Monti e i comunisti, occupando le tv dalla Prova del Cuoco alle previsioni del tempo e riacciuffando qualche punto nei sondaggi, gli strateghi del Nazareno non ci volevano credere. Infatti pensarono bene di dar la colpa della presunta rimonta a Santoro, solo perchè che il Cainano aveva sfidato Servizio Pubblico, mentre Bersani nemmeno si avvicina. In realtà non c’è nessuna rimonta: B. è inchiodato al 18,5%, la metà dei voti del 2008, e non arriva al 30 nemmeno con tutta l’Armata Brancaleone di leghisti, fascisti, sudisti e fratelliditalia. Non è la destra che avanza. È il centrosinistra che arretra. Per il Pd è svanito l’effetto primarie, grazie al Monte dei Fiaschi così ben gestito dai magnager pidini (ma chi lo dice lo sbraniamo, paura eh?) e a una campagna elettorale rinunciataria, imbalsamata, tremebonda, priva di idee, sì alla patrimoniale ma anche no, sì a Monti anzi no, forse, vediamo. Sel si sta lentamente estinguendo, grazie alle figuracce di Vendola sull’Ilva e alla concorrenza di Rivoluzione Civile. Eccolo dunque il nuovo colpevole: il criptoberlusconiano Ingroia, che osa presentarsi senza chiedere il permesso, per giunta con Di Pietro che il Pd aveva astutamente scaricato per non offendere Casini. Il quale Casini è anche lui in via di estinzione, insieme alle poderose falangi del “voto moderato”. Ma, prima di defungere, ha trovato il modo di gabbare il Pd, come pure il suo alleato Monti, che aveva garantito al Pd di non candidarsi mai, infatti s’è candidato.
Risultato: la “forbice” fra destra e sinistra si assottiglia in un mese da 12 a 7 punti. Non per gli exploit di B.&C., ma per la frana di Pd e Sel. Che ora guardano terrorizzati a un vecchietto un po’ rinco che va a farsi la pennica alla cerimonia della Shoah e quando si sveglia riabilita il Duce oscurando Mps, poi tenta l’estremo recupero ingaggiando non Cavour, ma Balotelli. Un vecchietto dato troppo presto per morto, che sarebbe capace di fregarli anche da morto. Non a caso, in vent’anni, ha seppellito una dozzina di leader del centrosinistra. Perchè lui almeno la campagna elettorale la fa: con le solite balle, ma la fa. Invece le volpi del Nazareno sono troppo impegnate a spartirsi i posti di governo e sottogoverno, i paracarri e le fontanelle:
D’Alema agli Esteri, Gotor alla Cultura, Vendola al Welfare o forse alle Pari opportunità, Veltroni alla Rai… Quando si dice vendere la pelle dell’orso prima di averlo ucciso. Anzi, prima di aver comprato il fucile.

source

Share
Read More

Bombolo El Chato Flores PaisaRecords

source

Share
Read More

Mai dire Maya



http://www.roma5stelle.com/sostienici-donazioni
o con bonifico bancario intestato a:
Cittadini in Movimento, presso
Banca Etica, filiale di Roma, via Parigi 17, Roma.
Codice IBAN
IT49E0501803200000000151318
http://www.roma5stelle.com/
https://www.facebook.com/movimentocinquestelleroma
http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/roma2013/

source

Share
Read More

dedicato ad ale e franz!!

dedicato ad ale e franz!!

http://www.youtube.com/v/pOe2PIyO_8k?f=videos&app=youtube_gdata

See original here:
dedicato ad ale e franz!!

Share
Read More

Barzellette per bambini

Una selezione di venti barzellette che, non essendo di argomento erotico, possono essere lette da tutti, bambini compresi.

http://www.youtube.com/v/hEuYiNn7juU?version=3&f=videos&app=youtube_gdata

Go here to read the rest:
Barzellette per bambini

Share
Read More

Gianni Giudici (presentato dalla Gialappa’s)

Gianni Giudici presentato dalla Gialappa’s

http://www.youtube.com/v/CPC3tWi2GE8?f=videos&app=youtube_gdata

Read the original here:
Gianni Giudici (presentato dalla Gialappa’s)

Share
Read More

Mai Dire Story Vol3 Il Meglio Della Gialappa’s Band00h15m44s 00h16m15s

source

Share
Read More

Il Genio Quiz su Reggio TV — Puntata 5 conduce Alessia Digiò



Il Genio Quiz su Reggio TV — Puntata 5 conduce Alessia Digiò

source

Share
Read More

Vieni avanti cretino – Lino Banfi Don Peppino – “Chi cazzo lo conosce!?”



Scena dal film: Vieni avanti cretino (1982)

source

Share
Read More

Yaro Sab dua Karo . . .



Zindagi yun hui basar tanha Kaafila saath tha aur safar tanha!!- Apne saaye se chaunk jaate hain Umra gujri hai is kadar tanha!! Raat bhar bolte hain sannaate …

source

Share
Read More

Alvaro Vitali (Pierino) Saluta Pio3D



Il miticissimo Alvaro Vitali (in arte Pierino) mi saluta 😉 e’stato un onore!!!! grazie mitico! √ http://www.facebook.com/Pio3DFanPage → Clicca Mi Piace …

source

Share
Read More

Chunariya Me Lal Lai || चुनरियाँ में लाल लाई || Shahnaz Akhtar || Hindi Mata Songs



For more videos click | http://goo.gl/ugHL7v
Singer – Shahnaz Akhtar Lyrics – Niranjan Saini Music – Ezaj Khan
Album – Darshan De Do Maa
Label – Chanda Cassettes
Contact Person – Ankit Vij 09899429419, Rajesh ji (09212183335 )
Mail Us – http://goo.gl/iXvwbk
Facebook subscribe : http://goo.gl/mLL48z
Like us: http://goo.gl/Xz1hcH
follow us : http://goo.gl/JBLsrg

source

Share
Read More